Una Torre di Libri e Mezza notte bianca

una torre 830x323 - Una Torre di Libri e Mezza notte bianca

E’ in corso l’unidicesima edizione dell’evento che è ormai biglietto da visita di Torre Pellice: Una torre di libri.

“Come ‘città europea della Riforma’ abbiamo voluto che la nostra manifestazione avesse un grande respiro, una visione non soltanto legata alla pagina stampata, ma all’offerta culturale a 360 gradi.” Queste le parole del sindaco Marco Cogno.

Gli appuntamenti sono molti: dal 14 al 29 luglio si alterneranno presentazioni letterarie, concerti, spettacoli teatrali e conferenze. Vera rivelazione già dell’edizione 2017 è “la Biblioteca vivente”, dove alcune persone mettono a disposizione la propria esperienza in merito ad un aspetto della propria identità, che spesso le porta a subire pregiudizi e discriminazioni. Fra i “titoli” che ne hanno fatto parte domenica 22 al Parco delle Betulle in via d’Azelio, troviamo “ex dipendente da gioco d’azzardo” e “uomo con parkinson”.

Sempre al Parco delle Betulle,  giovedì 26 luglio 2018 alle ore 18.30 si terrà e sarà accompagnata da un aperitivo, L’anteprima del radiogramma tratto dal libro” Gianavello. Bandito valdese” di Bruna Peyronel e Massimo Gnone, frutto della collaborazione fra Associazione Culturale Teatro Variabile 5 e Radio Beckwith. Il radiogramma completo verrà trasmesso in dodici puntante nel mese di agosto, durante il Sinodo, da radio Beckwith.

Altri interessanti incontri sono previsti soprattutto in questo ultimo fine settimana: ad esempio sabato 28 ore 17.30 sarà presente il giornalista de La Stampa Maurizio Molinari. A seguire, in serata, spettacolo teatrale oltre a musica e negozi aperti lungo tutto l’area pedonale del centro in occasione delle mezze Notti Bianche.

Ci vediamo a Torre Pellice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *