I sapori della tradizione: il Bunet

bunet 690x323 - I sapori della tradizione: il Bunet

L’origine del bunet piemontese si perde nella notte dei tempi: originariamente però era a base di sole uova, zucchero, latte, liquore e amaretti secchi ed è ancora così nella versione monferrina. Poi in epoca moderna ci si è aggiunto il cioccolato, per diventare il dolce al cucchiaio che conosciamo oggi. Un tempo più che il rhum si aggiungeva cognac o Fernet.
Nasce come dolce “povero” in quanto si cuoceva nel forno dopo spento, lentamente, dopo la preparazione del pane e ancora oggi si cucina così, a bagnomaria come si fa con i crème caramel.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *