Sparea: una sorgente in Val Pellice

comphome 830x323 - Sparea: una sorgente in Val Pellice

La Società Pontevecchio venne fondata nel 1963 da Giovanni Damilano ed iniziò la sua attività produttiva nel 1971.

Col passare del tempo diventò sempre più imponente sul mercato, arrivando ad imbottigliare fino a sette sorgenti di montagna che sgorgano nelle Alpi piemontesi, ai piedi del Monte Frioland.

Tra il 1963 ed il 1971 venne costruita a Luserna San Giovanni il primo stabilimento con linea di produzione industriale di acque minerali provenienti dalla sorgente Sparea. Ad oggi l’azienda ricopre una superficie di circa 25.000 mq ed è dotata di 5 linee di produzione.

Il marchio “Sparea” nacque in seguito all’apertura della sede di Luserna: da lì prese il nome la prima etichetta che venne lanciata sul mercato.

Da oltre 45 anni quest’azienda ricopre un ruolo fondamentale nell’industria Lusernese e soprattutto tra tutte le aziende di acque minerali.

La Val Pellice è ricca di corsi d’acqua, tant’è che la sorgente dell’Acqua Sparea si trova proprio in questa valle incontaminata.

Ringraziamo il sito ufficiale “Sparea” per i dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *