Il mercato immobiliare turistico montano

Casa Montagna 830x323 - Il mercato immobiliare turistico montano

Una grossa indecisione diffusa tra gli italiani, è la meta per le vacanze: mare o montagna?

Lo stesso dubbio riguarda anche tutti coloro che intendono acquistare una seconda casa.

In questo periodo il mercato immobiliare turistico è caratterizzato da prezzi perlopiù stabili nelle località marittime e, dal 2008, ribassi notevoli nelle località montane.

Questa variazione del valore degli immobili spinge molte persone ad investire con la consapevolezza che in futuro, quando i valori torneranno nuovamente ad aumentare, otterranno un guadagno notevole.

Questo discorso non va generalizzato: infatti secondo l’Uncem (Unione nazionale Comuni e comunità enti montani) alcune località di montagna iniziano però a risollevare la testa, evidenziando una ripresa dei prezzi di compravendita.

In alcuni noti comuni alpini del turismo, ad esempio Courmayeur e Cortina d’Ampezzo, i prezzi immobiliari al metro quadri rimangono abbastanza alti e stabili.

Come accade in molti altri settori, nel mercato immobiliare sono le grandi realtà turistiche a dettare l’andamento generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *