La prima Smart City al mondo

de cerca 640x323 - La prima Smart City al mondo

L’avvocato Jeffrey Berns multimilionario e proprietario dell’azienda Blockchain L.L.C., ha deciso di acquistare 160km2 di superficie nel deserto del Nevada a 150 Milioni di Euro.

Questo investimento è il frutto della sua idea innovativa ovvero la realizzazione della prima Smart City basata sulla tecnologia della Blockchain e organizzata in tre elementi principali: stampante 3D, nanotecnologia e l’intelligenza artificiale.

Vuole creare la prima città sperimentale dotata di appartamenti, case, negozi e uffici in cui poter sfruttare al massimo le nuove tecnologie.

Al momento sono già stati investiti 300 Milioni di Euro per questo progetto che secondo Berns, potrebbe partire da fine 2019, appena il Nevada concede tutti i permessi necessari per intraprendere questa nuova iniziativa.

La prima città sperimentale sarà anche energeticamente autosufficiente grazie alle energie rinnovabili.

 

Fonte: Idealista News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *