Mansarde: come valorizzarle grazie ai colori

camera blu 830x323 - Mansarde: come valorizzarle grazie ai colori

Come abbiamo già accennato la scorsa settimana, oggi una tipologia di immobile diffusa soprattutto nelle grandi città è la mansarda.

Seguendo qualche piccolo consiglio datoci dagli esperti, possiamo trasformare gli ambienti mansardati valorizzandoli in ogni suo aspetto.

Se i soffitti sono bassi sarà preferibile utilizzare delle tinte chiare accostandole ad un tipo di pavimento anch’esso chiaro per rendere i locali più luminosi; se invece abbiamo una stanza piccola e colorata potremmo accostare un pavimento più scuro che esalti la vivacità dei colori; se il soffitto della stanza è particolarmente alto lo si può dipingere con tonalità scure.

Il blu è un colore freddo che può essere utilizzato in quelle mansarde che nella stagione estiva diventano roventi, è una tonalità che infonde freschezza e rilassa corpo e mente. I colori pastello come il rosa e il verde terra sono particolarmente indicati per delle mansarde piccole e buie e sono facilmente abbinabili con il bianco, colore sintomo di eleganza e raffinatezza.

Il giallo chiaro è una tonalità che infonde luminosità e si abbina molto bene con pavimenti chiari effetto legno; il blu-verde è un colore che si accosta bene al bianco, a tutte le sfumature di blu e al nero.

Il giallo sabbia, infine, può essere utilizzato accostandolo a pavimenti in legno grezzo e soffitti bianchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *