Arredamento da esterno

  • 2 arred-rattan
  • 3 arred unopiu_NG1
  • 1 arredo-da-giardino-3

Per godersi appieno il proprio giardino, bisogna curarne bene anche l’arredo da esterno che può conferire un fascino in più all’ambiente. Motivo in più, quindi, per scegliere con una certa attenzione i propri mobili da giardino. Che siano tavoli, divani, sedie o poltrone, l’arredo da esterno può essere altrettanto pratico, confortevole e soprattutto di facile manutenzione come quello interno.

Oggigiorno sul mercato si possono trovare varie tipi di soluzioni tutte altrettanto valide per un verso o per l’altro: alcuni mobili da giardino sono infatti talmente ricercati nel design e nella scelta dei materiali tanto da non sembrare affatto arredi da esterno.

L’elemento più importante a cui bisogna fare attenzione nella scelta dei mobili da giardino, è la qualità dei materiali: gli arredi da esterno infatti devono resistere a qualsiasi tipo di intemperie atmosferica. E’ bene prestare attenzione anche al modo in cui sono stati lavorati e alle qualità tecniche del materiale in questione, proprio perché gli agenti atmosferici potrebbero alternarne la superficie o il colore.

E’ opportuno capire su quali aspetti sia meglio soffermarsi prima di acquistare i mobili da giardino.

Divani e poltrone dovrebbero essere realizzati in polyrattan. Attualmente, la maggior parte degli arredi da giardino sono realizzati in questo materiale sintetico tecnologico caratterizzato da alcune fondamentali qualità quali la resistenza ai raggi solari e agli agenti atmosferici, l’atossicità e l’impermeabilità.

Altre due caratteristiche importanti del rattan sono la sua completa riciclabilità e la facilità della manutenzione. Per rendere maggiormente confortevoli questo tipo di arredo da esterno, divani e poltrone dovrebbero essere corredati da morbidi cuscini sia per le sedute che per la spalliera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *